giovedì 31 maggio 2012

Bottiglie e Lattina Birra Horecare marchio Birra Italia

Milano, 31 mag. Boom delle esportazioni della birra italiana: quasi irrilevanti qualche anno fa, sono salite a sorpresa a 2 milioni di ettolitri nel 2011. Lo rivela il Mondo in un articolo nel numero in edicola da domani. Nello stesso tempo è aumentata la produzione nazionale (a 12,8 milioni di ettolitri) con le importazioni ferme a circa 6 milioni di ettolitri. Si fanno così incorraggianti i conti di un settore che...


vai all'articolo su ilmondo.it

Emergenza terremoto: situazione difficile per Vecchia Orsa e altri birrifici


I danni del sisma a Crevalcore
Il sisma di questi giorni ha avuto pesanti ripercussioni anche nel settore brassicolo e al momento ci sono alcuni birrifici costretti ad affrontare situazioni piuttosto delicate. Quello più in difficoltà pare essereVecchia Orsa di Crevalcore (BO), che rischia di perdere il magazzino e di vedere compromessa la propria produzione. Anche altre aziende non se la passano bene, quindi in questa sede cercherò di fornire informazioni al riguardo, sperando che possano tornare utili alla causa...


continua a leggere su cronachedibirra.it

mercoledì 30 maggio 2012

Suonare Gaga con bottiglie




I musicisti, se così si possono chiamare, di questo video si chiamano The Bottle Boys, arrivano dalla Danimarca e hanno trasformato un passatempo da birreria in arte. Perchè suonare bottiglie di birra vuote soffiandoci dentro come si vede in questo video, realizzando un arrangiamento completo non è certo facile. La canzone che suonano è un successo di Lady Gaga intitolato Pokerface e come ritmica usano un a grossa bottiglia di plastica, questa volta d'acqua. Chi avrà svuotato tutte le bottiglie di birra?

Carlsberg: dura 31 giorni anziché 4 dopo l'apertura del fusto

birra modular 20E’ un fusto da 20 litri (foto) realizzato in plastica bio.


Il fusto ecologico di Carlsberg, il Modular20, è stato introdotto in un migliaio di punti vendita in Italia con un buon livello di gradimento: la nuova birra alla spina, oltre che ecosostenibile, risulta organoletticamente migliore grazie alla freschezza di lungo periodo (31 giorni anziché i 4 dopo l'apertura del tradizionale fusto d'acciaio)...




leggi tutto su ilsole24ore.com

Una birra sempre più sostenibile


Una fase di lavorazione della birra nello stabilimento Peroni di Bari
BARI – Ci vogliono quindici giorni per produrre una bottiglia di birra Peroni. Tempi dettati dalla fermentazione del malto che non risponde a logiche di mercato, l’alta tecnologia impiegata nei processi produttivi si inchina quindi e aspetta. Ma, fermentazione a parte, allo stabilimento Peroni di Bari, tutto corre a velocità massima. Ed è per questo che rientra tra i primi dieci stabilimenti della SabMiller (la multinazionale proprietaria del marchio Peroni) per innovazione dei processi e quindi riduzione delle emissioni di anidride carbonica, riduzione del consumo di acqua nella produzione della birra e riduzione dell’energia elettrica e termica... 

Titolo di birra migliore del mondo alla Pliny The Younger

 Il Beer Advocate, rivista specializzata del settore, ha appena assegnato il titolo di birra migliore del mondo alla Pliny The Younger, etichetta nata nell'azienda californiana Russian River Brewing Company. Da questa birreria è nata...

leggi tutto su it.lifestyle.yahoo.com

Italiani e birra, sempre più amore. In due anni, consumi saliti del 3%



Popolo di poeti, santi ed amanti della birra. Gli italiani si accompagnano sempre più alla bionda, con i consumatori cresciuti del 3% dal 2010 ad oggi, con una fetta consistente di questi situati nella nella fascia di età tra i 25 e i 54 anni.

martedì 29 maggio 2012

Il modo più originale di aprire una birra? Guardate qua


Pensate di aver trovato il modo più originale per aprire una birra? Aspettate a dirlo. Chris Sumer e Adam Young hanno creato un video, che potete vedere alla pagina successiva, che si intitola Bottle Cap Blues, letteralmente “Il blues del tappo della bottiglia” e che mostra l’uso di qualsiasi oggetto, dalle assi di legno agli iPod alle ruote del motorino.
Insomma guardatelo con attenzione, perché la prossima volta che dovrete aprire una birra e sarete a corto di apribottigila, potrete comunque farlo usando uno degli strumenti mostrati nel video.



guarda il video su gizmodo.it

lunedì 28 maggio 2012

Export Dry: comprare vino per bere birra


Export Dry ha scoperto che il suo target tra i 18 e i 25 anni, pur preferendo bere birra e non gradendo il vino, consuma ques’ultimo per senso di appartenenza al proprio gruppo: per salvare questi giovani uomini da questa “tortura”, il brand ha pensato bene di andar loro incontro con una sorprendente azione di direct marketing.
Per la prima volta nella storia dei produttori di birra, Export Dry ha prodotto un vino, una bella bottiglia con tanto di etichetta e tappo dorato. A ben guardare, però, la bottiglia di vino, posizionata tra le tante bottiglie di vino, seppur identica a tante altre, era in realtà un messaggio per i timidi consumatori.


L’etichetta, infatti, “nascondeva” – alla stregua di un film di spionaggio alla 007 – un monito: “Non devi farlo!”. E, al posto di un elaborato profilo organolettico, le seguenti parole... 

I tedeschi incoronano la birra di Roma: è la migliore

I tedeschi incoronano la birra di Roma: è la migliore

(25 mag) – Dopo l’incoronazione del New York Times che invitava gli americani ad acquistare casa a Roma e il Washington Post che celebrava gli eccezionali caffè della Capitale, ora arriva un ulteriore endorsement dalla prestigiosa Süddeutsche Zeitung, quotidiano di punta della Germania di Angela Merkel che a sorpresa attribuisce a Roma un nuovo primato: quello di produzione della birra. Un riconoscimento che vale triplo perché arriva proprio dalla patria dell’Oktoberfest. Quella della Città Eterna viene definita una birra...


continua a leggere su 9colonne.it



Guinness cerca un'agenzia per le attività digitali in Europa occidentale

Guinness cerca un'agenzia per le attività digitali in Europa occidentaleGuinness, la birra scura che dall'Irlanda ha conquistato il mondo continua a puntare sul mondo digitale uscendo dai pub fumosi in cui l'immaginario collettivo l'aveva relegata. Una strategia che ha già dato ottimi risultati, come dimostra il successo della prima celebrazione virtuale del giorno di San Patrizio che ha unito tutti i filo-irlandesi in un brindisi oltre i confini della verde isola. Un successo che è continuato con l'esperimento firmato dalla BBDO di New York dei QR-code impressi sui boccali e inquadrabili soltanto se la birra spillata era una scurissima pinta di Guinness per ottenere sconti ad hoc. Un esperimento geniale nella sua semplicità, il colore scuro e denso era l'unico su cui il QR-code risultava visibile, decimando la concorrenza delle altre 'bionde'. Non sorprende quindi che l'azienda bandisca una gara per affinare ulteriormente il suo lato digitale. Il bando si riferisce all'Europa occidentale e punta alla realizzazione di uno shop online per diffondere la scura anche nella Rete...


vai all'articolo su pubblicitaitalia.it

Video: come i rugbisti prendono la birra in Argentina…


La Cerveza - Salta ha giocato sulla passione per il rugby in Argentina ed ha creato questo distributore automatico di birra un pò gioco (punjing ball da luna park), un pò distributore ed un pò strumento di viral - video marketing.

Un classico distributore di birra, come ne abbiamo tanti in Italia di caffè e bibite, ma il cui funzionamento è condizionato dalla potenza di mischia da parte del utenza. In altre parole, metti la moneta e devi dare una spallata (tipo mischia da rugby), se la potenza di massa è sufficiente il distributore  elargisce la birra.

domenica 27 maggio 2012

Gascoigne prova a ripulirsi: "Ma mi manca la birra"

Vita tranquilla e intervista al Times: più che una rinascita, sembra un ritorno mediatico. “Ogni tanto mi manca la pinta di birra e non sarebbe normale se non fosse così. 

Raccontano che quando era alla Lazio, Paul Gascoigne amasse orinare sugli specchietti della lussuosa auto del suo presidente Sergio Cragnotti. Una volta, i biancocelesti andarono a giocare contro la Sampdoria in trasferta a Genova. 'Gazza' era insolitamente tranquillo e se ne stava seduto a leggere un libro, con indosso...



vai all'articolo su linkiesta.it

Una mandria al party, le mucche impazziscono per la birra


Le mucche sono state attratte dalla birra
Le mucche sono state attratte dalla birra
Bizzarra esperienza per un gruppetto di persone che stava sorseggiando birra nel giardinetto dietro casa a Boxford, in Massachusetts. Una piccola mandria di mucche ha fatto irruzione alla festicciola cominciando a inseguire chi aveva birra fresca. A dare l'allarme per la scomparsa degli animali, intanto, è stato il proprietario, che ha chiamato la polizia.
Una volta arrivato sul posto, il tenente James Riter...

sabato 26 maggio 2012

Tennent’s, birra con la storia


tennents
Quando si pensa alla birra non si può non volare con la mente in Scozia.
Qui la tradizione, mista a leggenda, ci porta in un universo fatto di personaggi mitologici, di valori solidi, di prodotti genuini che nella fattispecie ben si riassumono in un modo di bere unico nel suo genere.
La storia di Tennent’s ha origini lontane.
Il birrificio di Drygate Bridge, oggi Wellpark Brewery vicino alla Cattedrale di Glasgow, nasce nel 1740...

Forst investe 10 mln in Spiller (birrerie)


MILANO, 24 maggio (Reuters) - L'operatore di private equity Gradiente Sgr e Birra Forst hanno rilevato insieme una quota di maggioranza della newco Spiller, catena di ristoranti-birrerie, investendo 5 milioni a testa.
Il progetto, si legge in un comunicato, prevede la realizzazione di una catena di birrerie con ristorante, collocate idealmente nella prima periferia delle città. La catena, che punta chiudere il 2012 con cinque locali in esercizio, è destinata a espandersi prima in Veneto, poi in Emilia Romagna e, quindi, nel resto d'Italia.



venerdì 25 maggio 2012

India. Arriva la “patente per l’alcol”


D'ora in poi bere alcol potrebbe essere un problema in India. A Mumbai infatti, le autorità  hanno deciso di rispolverare una vecchia legge che prevede uno speciale "permesso" per i consumatori di bevande alcoliche. Secondo la legge, chiunque sarà sorpreso a bere anche solo una birra senza l'autorizzazione richiesta può incappare in una multa salata o addirittura in una condanna a un massimo di cinque anni di carcere...

Se per una birra devi sfidare Seagal


Steven Seagal and Anderson Silva in Budeweiser commercial
BRAZILIA - Scene provenienti da alcuni dei film più popolari degli ultimi trent'anni e un ospite d'eccezione: Steven Seagal. Questi gli ingredienti alla base dell'ultimo video pubblicitario della succursale brasiliana di Budweiser che vede Anderson da Silva (combattente noto nel mondo dell'Ultimate Fighting Championship, o UFC) entrare in un bar e sfidare il celebre attore per potersi gustare una birra...

Oggimitrattobene: la Kasteel

Questa birra ad alta fermentazione prende direttamente il nome dal palazzo dove è prodotta, un’antico castello medievale fondato su un antico monastero (ma la struttura attuale risale al Settecento) e rappresentato in etichetta dove ha preso sede Van Honsebrouck...


continua a leggere su varesenews.it

Birra e pecorino! Che volete di più

La semplicità è sempre una sana abitudine, ma anche quella di sperimentare. Come ci ricorda il sito di cucina “Sciroppo di mirtilli e piccoli equilibri” dove, come condimento, ha sottolineato la gustosa scelta del Pecorino “conciato” con birra...


vai all'articolo su labottegadelgusto.wordpress.com

giovedì 24 maggio 2012

La Papa-Birra



So che sembra uno scherzo, ma invece è drammaticamente vero: la Papa-Birra, cito dal sito, “è prodotta con materie prime di ottima qualità. Si tratta di una birra bionda a bassa fermentazione, prodotta rigorosamente secondo la Legge di Prezza del 1516: acqua, luppolo, lievito e malto d’orzo… e nient’altro!”...

Le birre chiamatele per nome


CURMI
Le birre prodotte da micro birrifici artigianali in genere sono suddivise in linee di prodotti, ciascuna con un proprio nome, specifico e spesso particolare. Nomi che hanno una storia, qualcosa da raccontare e non sono soltanto, per così dire, orecchiabili e facili da ricordare. Digitando online “birre nomi”, “nomi di birre” si possono trovare birre dalla denominazione davvero originale. Il birrificio artigianale italiano 32 Via dei birrai di Pederobba (TV), per esempio, propone la birra Curmi.
Questo nome ha origine nell’antico Egitto, dove pare che la birra...

mercoledì 23 maggio 2012

Sabato sera scorrono fiumi di alcol: gli uomini si concedono mediamente ben due litri di birra


Ti-Press (archivio)
BERNA - I giovani adulti consumano probabilmente il doppio di alcol di quanto ritenuto finora. Soprattutto il sabato sera scorrono fiumi di alcol: gli uomini si concedono mediamente ben due litri di birra. È quanto constata uno studio sostenuto dal Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica...


vai all'articolo su tio.ch



Birra e cartoni - quando riciclo creativo e birra artigianale vanno a braccetto

Birra e CartoniUn'artista emergente del riciclo e del riuso scoperta da IoRicreo realizzerà una scultura a partire da materiale di recupero: vecchi cartoni, fogli di giornale e molto altro nei locali del Birrificio Genovese, dove viene prodotta la birra artigianale Belinbrau...


leggi tutto su informazione.it

"La birra è troppo cara", così mette a soqquadro il negozio

Rimini litigi negozi via Principe di Piemonte


Shopping movimentato martedì sera in due negozi di Rimini. Nel giro di dieci minuti l'una dall'altra sono arrivate ben due richieste d'intervento al 112. La prima alle 21.20, dove si segnalava in viale Principe di Piemonte la presenza di un extracomunitario che aveva messo a soqquatro il locale poiché lamentava il prezzo troppo alto della birra. Alle 21.33 la seconda chiamata per un'accesa discussione in un bar in via Lorenzo Valla...


Potrebbe interessarti:http://www.riminitoday.it/cronaca/rimini-litigi-negozi-birra-costosa.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/RiminiToday/109419352490262

Brad Pitt birra in mano: «Gli Stati Uniti? Solo un business»




Applausi a scena aperta anche per il suo incisivo e violento gangster movie dall'anima politica (da Pitt prodotto e interpretato), «Killing Them Softly» di Andrew Dominik, in concorso ieri a Cannes. Come colonna sonora, oltre a qualche bel pezzo di musica rock, affiorano le voci continue dei notiziari televisivi o radiofonici, con le parole di Obama in piena campagna elettorale e prima della sua vittoria come presidente Usa. E mentre lui parla con enfasi degli ideali, a Chicago, il killer professionista Brad Pitt, in un bar e con una birra in mano, dice ironico e cinico: «Il nostro Paese non è affatto questo, la verità è che siamo soli e l'America è solo business, violenza, denaro»... continua a leggere su iltempo.it

La birra non fa poi tanto male al nostro corpo


La birra non fa poi tanto male al nostro corpo
La birra ancora una volta in discussione. Fa bene o fa male? Sicuramente è una bevanda alcolica e dunque abusarne danneggia fegato e cuore senza alcun dubbio, ma a quanto pare ha delle potenzialità positive…  continua a leggere su benessere.guidone.it

martedì 22 maggio 2012

Guinness trasforma un piccolo sottomarino in un bar esclusivo


Duecentocinquanta anni fa il produttore di birra Arthur Guinness firmava il contratto di locazione per il suo primo locale di Dublino, un posto di successo che ha segnato l’inizio per un marchio storico del settore. Per festeggiare questo evento, la compagnia Guinness ha deciso di fare le cose in grande personalizzando niente meno che un piccolo sottomarino, ribattezzato subito “deep sea bar“.

ALL'EXPO 2012 DI YEOSU, SI BEVE BIRRA MENABREA


L’Azienda biellese è tra i selezionati brand che rappresentano la qualità italiana  all’Esposizione internazionale in Corea del Sud; Da sempre riconosciuta per la qualità dei suoi prodotti, Birra Menabrea è stata selezionata per rappresentare l’eccellenza italiana anche in Corea. Le birre dell’Azienda biellese potranno infatti... 


leggi tutto su piemontepress.it



Video curioso: uomo apre una bottiglia di birra con la motosega


apertura bottiglia con motosegauomo riesce a stappare una bottiglia di birra senza mani, usando una motosega
Sembra facile, ma se non si è esperti la bottiglia si frantuma. C’è uno che haaperto una bottiglia di birra usando una motosega. Davvero.
Vedere per credere... su immenso.org

Rubato camion con 1.800 casse di birra Corona in Pennsylvania


Carlisle (PennsylvaniaUsa), 8 mag. (LaPresse/AP) - Un ladro dello Stato americano della Pennsylvania si è sicuramente goduto una bella festa grazie alla ricca refurtiva di un colpo andato a buon fine. Un camion carico di 1.800 casse di birra Corona è stato infatti portato via nella cittadina di Carlisle, tra venerdì scorso e ieri. La celebre birra messicana... 

In aumento domanda e offerta della birra in bottiglia


birra
Nei bar si continua a preferire il boccale

La birra in bottiglia potrebbe scalzare quella alla spina nelle tradizionali hospody (birrerie) ceche. E’ infatti indubbio che per i titolari di birrerie e ristoranti convenga di più rifornirsi di birre in bottiglia piuttosto che investire sui fusti.



continua a leggere su lavoce.cz

Ma questa birra è salata!


Ci spostiamo al confine tra Romagna e Marche precisamente a Mercatale una frazione del comune di Sassocorvaro (PU) dove, in un bellissimo casolare in collina, ha sede il birrificio La Cotta che “riprende le tradizioni del nord Europa e le trasferisce in una realtà rurale che ama e vuole mantenere la genuinità delle cose prodotte”. Questa è la filosofia di questo piccolo birrificio che affianca alla produzione di birre in stile belga una birra in uno stile tutto loro: la Salinae, una birra al sale di Cervia... leggi tutto su wateronline.info

Fino al 2 giugno il festival della birra a Praga


Festival della Birra
Anche se il festival è iniziato da una settimana, ne restano altre due per visitare Praga (10 cose da vedere a Praga) , e verificare di persona se è vero che la Lager ceca è la migliore del mondo.
Quest’anno è ancora più facile, perché si torna all’antico, visto che il festival torna nell’area fieristica della Vystaviste, costruita nel 1891, vicina al centro storico della città... 

lunedì 21 maggio 2012

Ichnusa: raggiunti 200.000 fan sulla pagina ufficiale di Facebook

Ichnusa: raggiunti 200.000 fan sulla pagina ufficiale di FacebookDoppio traguardo per Ichnusa, la birra di Sardegna per eccellenza: in occasione del centenario, il brand ha toccato quota 200.000 fan sulla propria pagina ufficiale di Facebook. Ma non è tutto: secondo gli ultimi dati diffusi da SocialBakers, una tra le più accreditate società di statistica a livello internazionale che misurano l’andamento dei dati social a livello nazionale e internazionale, Ichnusa si afferma, ad aprile 2012, il 7° brand in Italia per il livello di...


continua a leggere su pubblicitaitalia.it

Birra Theresianer per la Londra di Theo Randall

Birra TheresianerInnamorato dell'Italia, da sempre. Theo Randall, chef dell'Intercontinental di Park Lane di Londra, deve il suo successo ad un'ispirazione tutta italiana.


L'ultima porta il nome THERESIANER, azienda birraia italiana che vanta oltre duecento anni di storia, ora guidata da Martino Zanetti secondo i fondamenti essenziali per una produzione di qualità: l'equilibrio tra antiche esperienze e moderna tecnologia.


Verona-Varese, birra sui giornalisti in tribuna stampa dopo il 2-0



A Verona ormai è diventata una moda quella di prendere di mira i giornalisti nella tribuna stampa del Bentegodi. Oggi, dopo il 2-0 segnato dall’attaccante gialloblù Ferrari, dall’anello superiore è piovuto di tutto sui giornalisti di quotidiani e tv. Il fatto è stato denunciato in diretta televisiva dal cronista di Sky, Roberto Prini, che ha commentato la partita... vai all'articolo su resport.it

Esselunga: Pilsner Urquell ha messo in atto un’operazione di vendita assistita ad hoc

Dedicato in esclusiva al canale Esselunga, Birra Pilsner Urquell ha messo in atto una speciale operazione di vendita assistita ad hoc, che ha dimostrato ancora una volta come il prodotto si distingua sul mercato per la sua unicità... 


continua a leggere su alimentarblog.info

domenica 20 maggio 2012

La via della birra parte dal Belgio e arriva in Veneto


Questa è la storia di un ragazzo, Fabiano, che ama molto la buona birra. Di padre italiano e madre belga ha ereditato da entrambi i rami della famiglia la cultura birraria. I nonni paterni vivevano vicino a Belluno, a poca distanza dallo stabilimento della Pedavena, birra del posto molto apprezzata; durante i suoi periodi in Belgio, patria della birra, invece soggiornava dalla zia, nelle campagne della Vallonia, dove costumi e abitudini sono fortemente influenzati dalla bionda bevanda. Nel 1989, all'età di sedici anni... 

Trastevere, guerra delle birre tra i locali


"Friday for fun! One beer 2 euro, una birra due euro" ammicca una lavagnetta fuori da un locale di vicolo del Cinque. I prezzi sono irrisori, all'ingresso c'è la fila. Il problema è che "questa non è più concorrenza  -  confessa un esercente in via Benedetta  -  , è diventata una guerra". Una guerra delle birre combattuta a colpi di prezzi al ribasso tra i gestori delle pizzerie al taglio e le paninerie di Trastevere, che la notte fanno affari quasi esclusivamente con l'alcol. "In questo modo  -  denunciano i residenti  -  il quartiere...


vai all'articolo su roma.repubblica.it

Nastro Say Yes Milano: birra e creatività

nastro-3.jpg


Nastro Say Yes Milano (via Corsico, 3) è il nuovo spazio creato da Nastro Azzurro per ospitare le idee di appassionati di design, fotografia, street art, moda e musica, un contenitore aperto ai creativi che potranno alternarsi ed esporre qui, con mostre ed eventi, fino al 30 ottobre. Il calendario di iniziative pomeridiane e serali...


continua a leggere su italgrob.it

venerdì 18 maggio 2012

Spot britannico mostra sosia Maradona che lava i pavimenti di un club inglese. Polemiche in Argentina


BUENOS AIRES - Un Diego Armando Maradona ripreso di spalle ma ben riconoscibile. Maglia biancoceleste della nazionale, ricci neri e ramazza in mano, pulisce i pavimenti di una fantomatica 'fan academy' in uno spot della birra Carlsberg per l'Inghilterra. Immagini che hanno scatenato le ire sui social network argentini ed i risentiti commenti di molti media locali...

giovedì 17 maggio 2012

Bevvero birra nel bar derubato. Dopo 4 anni ladri smascherati dal dna

Incastrati dal Dna rilevato dai carabinieri del Ris nei bicchieri usati per farsi un birra nel bar che stavano svaligiando...


continua a leggere su unionesarda.it

Rock band tedesca ha fatto della birra un marchio di fabbrica

Tankard: un video trailer per il nuovo disco17 mag 2012 - I thrasher tedeschi Tankardfesteggiano quest'anno il trentesimo anniversario della loro avventura musicale e lo fanno pubblicando il loro quindicesimo album in studio intitolato "A girl called cerveza" - nel più classico stile del gruppo, che ha fatto della birra e dell'esaltazione della bevanda un marchio di fabbrica.


vai all'articolo su rockol.it

Ordinanza anti-alcol, il Tar boccia Alemanno. Si potrà bere birra dopo le 23


movida romana

Il tribunale amministrativo ha sospeso la proroga dell'ordinanza firmata dal sindaco il 16 marzo scorso, che vietava la somministrazione di sostanze alcoliche dopo le 23. Per il Tar non è sufficiente un singolo episodio di violenza a motivare l'atto. La movida notturna di Roma potrebbe essere quindi gestita con “mezzi ordinari”...


La birra di Maracalagonis fa boom e sbarca anche negli Usa


La birra di Maracalagonis fa boom La Barley sbarca anche negli UsaNICOLA PERRA BEVE LA SUA BIRRA

La birra di Maracalagonis riscuote premi nazionali (ben sei assegnati dalla Guida delle birre per il 2013 che non ha dimenticato neppure la Rubiu di Sant'Antioco e la Horo di Sedilo) e finisce ormai sul tavolo di tante piazze italiane e persino degli Stati Uniti... 

Vuoi conoscere i segreti della birra? Iscriviti all'università della birra!


birra325

In un paesino in provincia di Varese vi è una singolare scuola che insegna a chiunque sia un minimo interessato tutti i segreti della birra: spillatura, assaggio, gastronomia birraria sono alcuni dei corsi presenti... 

continua a leggere su studenti.it

Perché pizza e birra oggi costano di più


Perché pizza e birra oggi costano di più
Indagine Adoc sul mondo della pizza, prodotto amatissimo dai consumatori italiani e stranieri. “Un amore che, purtroppo, costa caro. Difatti- spiega Adoc in una nota- un menu medio composto da una pizza, un fritto e una birra costa 14 euro, il 3% in piu’ dello scorso anno. Non e’ tanto la pizza a registrare i rincari maggiori, dato che in media il prezzo e’ cresciuto dell’1,56%, quanto i fritti, aumentati in media del 10% e la birra, che segna un rincaro medio del 2,3%”.

mercoledì 16 maggio 2012

Treviso, arriva la birra allo spritz



Treviso, cuore del Veneto, è il tempio dello spritz,
 fino ad oggi limitato al vino.
Tuttavia, le cose sono cambiate, e la città può 
offrire lo spritz con la birra alla spina.
 Questa l'invenzione di Marco Segatto, 
48 anni, perito meccanico di Visnadello 
e Gianluca Marcassa, 45 anni, impiegato 
in una ditta di logistica.